IT
EN
 
 

PARCO FAUNISTICO DI PIANPINEDO-CIMOLAIS

Per osservare da vicino – senza disturbarli - cervi, camosci e animali selvatici.
E poi: il Sentiero botanico, la Fattoria didattica, il Centro Visite.

Vedere da vicino eleganti cervi e timidi caprioli, solitari camosci e una colonia di stambecchi; cercare di individuare gli scoiattoli che si arrampicano sugli alberi e qualche furba volpe che si nasconde fra rocce e cespugli; imparare a osservare gli animali selvatici della montagna rispettandoli e non disturbando il loro delicato ecosistema: tutto ciò è possibile nel Parco faunistico di Pianpinedo, tra i Comuni di Cimolais e Claut, area intatta e protetta nel cuore delle Dolomiti Friulane. Facilmente accessibile, è ideale per le famiglie che vogliono avvicinare i bambini alla natura, facendo loro osservare da vicino animali selvatici che vivono in libertà al suo interno, e – seguendo il sentiero botanico – piante e fiori di montagna. Una serie di percorsi si snodano nei suoi 35 ettari di territorio: li si può percorrere da soli, o accompagnati da una guida naturalistica.

Fra le curiosità, anche una Cialthinera, ovvero la ricostruzione di antica fornace dove un tempo veniva preparata la calce: schede didattiche ne illustrano il procedimento di preparazione.

All’entrata del recinto faunistico si trova il Centro Visite, che sviluppa il tema “la natura attraverso i sensi” e porta a conoscere e sperimentare l’ambiente montano in un modo nuovo e magico, sensoriale e molto divertente e immediato anche per i più piccini.

Annessa al Parco è la Fattoria Didattica dedicata agli antichi mestieri della Valcellina, dove vengono organizzati su prenotazione laboratori per bambini, dove imparano a intrecciare cestini in vimini, a lavorare il latte per ottenere la ricotta, o impastare la farina per poi cuocere il pane nel grande forno a legna costruito nel cortile della struttura.

Per informazioni

Comune di Cimolais
Via Vittorio Emanuele II°, 27 - 33080 - Cimolais (PN)

Tel. 0427 87019
Fax 0427 87020
  comune.cimolais@certgov.fvg.it

www.pianpinedo.it